Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Emergenza profughi
a Milano

· Il Comune studia nuove misure mentre la situazione resta tesa anche a Ventimiglia e a Como ·

Emergenza migranti a Milano. Il sindaco Giuseppe Sala sta valutando con il prefetto Alessandro Marangoni alcune misure d’intervento. Dopo l’ipotesi di usare nuove tende per dare assistenza ai migranti che arrivano in città, stamane, dopo un colloquio con il ministro della Difesa Roberta Pinotti, è stata prospettata la possibilità di utilizzare una caserma.

Gli immigrati fermi da alcuni giorni nei giardini adiacenti la stazione ferroviaria di Como San Giovanni  (Ansa)

Intanto continuano gli arrivi dal sud e resta critica la situazione a Ventimiglia e a Como. Ieri il sindaco Sala aveva confermato che «da Como e Ventimiglia c’è un arrivo continuo di migranti verso Milano» e aveva anche sottolineato di aver «insistito col ministro della Difesa Roberta Pinotti per lavorare sulle ex caserme, dove ci sono elementi di sicurezza, e sono spazi vuoti molto grandi».
La struttura scelta potrebbe essere quella della caserma Montello, in via Caracciolo, zona nord. «Milano sta facendo tutto il possibile — ha detto oggi Sala —. La caserma Montello può essere un’ottima soluzione». Se sarà usata per metterci delle tende o se i migranti saranno accolti nelle stanze, ha precisato, «lo deciderà il ministro Pinotti».

Se dalla riunione del consiglio dei Ministri di oggi arriveranno nuovi fondi per affrontare l’emergenza migranti non si può sapere ma l’auspicio di Sala è che ciò avvenga. «Penso di sì, che ci sarà uno stanziamento, nel senso che obiettivamente bisogna dare un sostegno agli enti territoriali che devono fare la loro parte. Si è visto che Milano sta facendo la sua parte».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE