Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Duplice preoccupazione

· Il cardinale Parolin su disoccupazione e populismi ·

Di fronte alle preoccupazioni provocate dalla crisi occupazionale in Italia e dalla crescita dei populismi e dei nazionalismi in tutto il mondo, il cardinale Pietro Parolin ha lanciato un appello “alla politica” affinché torni «a cogliere le esigenze concrete della gente», dando «risposte concrete».

In occasione di un’intervista televisiva, concessa al vaticanista del Tg1 Ignazio Ingrao e trasmessa nell’edizione delle ore 20 del 13 febbraio, il segretario di Stato si è dapprima soffermato sul tema dell’occupazione. «Credo davvero che il lavoro — ha detto — costituisca una delle emergenze dei nostri giorni, di fronte alla quale la Chiesa vorrebbe richiamare proprio quei principi di solidarietà sociale che devono essere alla base di ogni convivenza civile». Da qui la preoccupazione, espressa dal porporato «che talvolta la politica sia troppo distante, viva quasi — per usare una parola del Papa — in un mondo autoreferenziale». Invece, ha auspicato, essa «deve saper cogliere quelle che sono le esigenze della gente, e della gente concreta, e deve saper ridare delle risposte che siano risposte concrete, in modo tale che la gente torni a vivere e a sperare».

Anche in materia di populismi e nazionalismi il cardinale Parolin si è detto preoccupato. Anche perché, ha spiegato, «c’è il rischio — e il Papa lo ricordava tempo fa — che in un certo senso la storia si ripeta. Certamente queste chiusure non son un buon segno. Molti di questi fenomeni di chiusura nascono proprio dalla paura. E la paura — ha concluso il segretario di Stato — non è mai una buona consigliera».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

11 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE