Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Dov’è tuo fratello?

· ​Davanti alle tragedie del fenomeno migratorio ·

William Blake, «Il corpo di Abele trovato da Adamo ed Eva» (1826)

Il dramma dell’immigrazione e dei flussi dei profughi viene spesso raccontato dai media in maniera astratta facendo leva unicamente sulla sensazione dei numeri. Ma dietro tale apparenza ci sono volti, storie, persone, soprattutto famiglie. È quanto tentano di raccontare, sulla base delle esperienze raccolte sul campo, due collaboratori di Caritas Italiana, Giuseppe Dardes e Ignazio Punzi, nel libro "Dov’è tuo fratello? Famiglia, immigrazione e multiculturalità" (Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 2015, pagine 206, euro 8,90). Pubblichiamo ampi stralci del testo intitolato «Viaggi diversi: tra costrizioni e desideri».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE