Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Donne e musulmane

· Sul ponte di Westminster per condannare il terrorismo ·

Donne, musulmane, con il velo, in fila, mano nella mano, sul ponte di Westminster per manifestare contro l’orrore del terrorismo. 

Donne musulmane manifestano sul ponte di Westminster (Ap)

Anche se non erano moltissime, l’immagine è forte e significativa. Una di quelle immagini capaci di ridare speranza. Proprio perché musulmane queste giovani rifiutano come un tradimento e un insulto alla loro religione l'attentato commesso in nome dell'islam su quel ponte contro persone inermi.

La loro solidarietà alle vittime del 22 marzo — quando l’attentatore si è lanciato con un suv contro i passanti uccidendone tre prima di aggredire a morte un poliziotto — si fa appello a non confondere il mondo musulmano con i terroristi, ma anche esempio per il mondo arabo. Perché, nonostante molti inorridiscano davanti agli atti commessi dai jihadisti, sono ancora in pochi a manifestare il loro dissenso con pubbliche condanne.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE