Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

«donne chiesa mondo»
si rinnova

· ​Da maggio una rivista a colori ·

Quaranta pagine a colori in formato rivista. A partire dal numero di maggio, che sarà allegato gratuitamente al quotidiano del 2-3 maggio, cambia il mensile dell’Osservatore Romano. All’inizio del quinto anno «donne chiesa mondo» si rinnova nella forma e nella sostanza. Un magazine maneggevole, con maggiore spazio a testi, immagini e fotografie, per rispondere al bisogno sempre più sentito di tante donne, non solo cattoliche, di condividere, riflettere e far ascoltare la propria voce.

Ai consueti approfondimenti sulle principali questioni legate al ruolo delle donne nella Chiesa si aggiungono due nuove rubriche, curate dalle sorelle di Bose: una sull’arte declinata con la sensibilità e l’espressività femminili e un’altra sulla Bibbia.

Come nel 2012, il numero di maggio è dedicato interamente alla Visitazione: un mistero — scrive nell’editoriale Lucetta Scaraffia, coordinatrice del mensile — che rappresenta «l’icona del nostro progetto: donne che portano alla luce, alla conoscenza del mondo, ciò che altre donne hanno da dire o che nel passato hanno detto e scritto, che fanno o hanno fatto».

In questo numero Catherine Aubin intervista le piccole sorelle di Gesù della fraternità romana delle Tre Fontane, e poi articoli di Elisabeth Parmentier, Rosanna Virgili, Giulia Galeotti, Antonella Lumini, Dario Fertilio, Debora Tonelli e Martina Corgnati.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

08 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE