Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Don Fernández Artime
eletto rettore maggiore dei salesiani

È lo spagnolo don Ángel Fernández Artime, finora ispettore dell’Argentina Sud, il decimo successore di don Bosco.

Il nuovo rettore maggiore — secondo quanto riferisce l’Agenzia info salesiana — è stato eletto questa mattina, al primo scrutinio, nel corso del capitolo generale in corso a Roma.

Don Fernández Artime, 53 anni, è nato il 21 agosto 1960 a Gozón-Luanco, nelle Asturie, ha emesso la sua prima professione il 3 settembre 1978, i voti perpetui il 17 giugno 1984 a Santiago de Compostela ed è stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1987 a León. Originario dell’ispettoria di León, è stato delegato di pastorale giovanile, direttore della scuola di Ourense, membro del consiglio e vicario ispettoriale e, dal 2000 al 2006, ispettore. È stato membro della commissione tecnica che ha preparato il precedente capitolo generale. Nel 2009 è stato nominato ispettore dell’Argentina Sud. In virtù di questo suo ruolo ha anche avuto modo di collaborare con l’allora arcivescovo di Buenos Aires, cardinale Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 novembre 2018

NOTIZIE CORRELATE