Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Diritti umani
decisivi per la pace

· Assemblea delle Nazioni Unite a Ginevra ·

L’apertura dell’assemblea a Ginevra (Ap)

I diritti umani sono fondamentali per la pace, la sicurezza e lo sviluppo: per questo debbono essere continuamente difesi e promossi. Questo il messaggio lanciato ieri dall’Alto commissario Onu, Navi Pillay, nel suo intervento alla ventiseiesima Assemblea del Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani. L’intervento di Pillay, sudafricana di origini indiane tamil, già giudice della Corte penale internazionale e presidente del Tribunale penale internazionale per il Rwanda, è stato dedicato soprattutto alla condizione dei diritti umani in alcuni Paesi dell’Asia (Pakistan, Sri Lanka e Thailandia) e dell’Africa (Sud Sudan, Repubblica Centroafricana e Nigeria), senza dimenticare il protrarsi della violenza in Siria.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE