Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Dieci santi per l’Anno della fede

· Negli Stati Uniti nuove indicazioni pastorali dei vescovi ·

Dalla Conferenza episcopale degli Stati Uniti giunge un nuovo contributo alla riscoperta della fede e dei legami con la comunità ecclesiale. In una recente nota del Segretariato per l’evangelizzazione e la catechesi dell’episcopato sono elencate dieci figure di santi con brevi cenni relativi alle loro vite, al fine di conoscerne la testimonianza e «per apprezzare la storia della fede in America».

Intitolato «10 American Saints for the Year of Faith» l’elenco include, in particolare, anche la beata Kateri Tekakwitha, che prima “pellerossa”, sarà canonizzata, il prossimo 21 ottobre, assieme a un’altra beata americana, Marianne Cope. L’Anno della fede si è aperto con un ricco programma di proposte nel Paese. I vescovi hanno anche pubblicato un decalogo con indicazioni sulla partecipazione ai sacramenti, sulla preghiera, e sulle attività caritative, letture bibliche e di testi conciliari.

Intanto, un diffusissimo strumento di relazioni interpersonali, qual è oggi il telefono cellulare, sta acquisendo sempre più spazio anche per fini spirituali. È quanto accade in varie arcidiocesi e diocesi, dove si stanno sviluppando programmi applicativi per i cosiddetti smartphone, ovvero i dispositivi mobili più evoluti, che consentono di trasmettere messaggi e video in maniera veloce ed efficace. In occasione dell’iniziativa voluta da Papa Benedetto xvi la diocesi di Fort Wayne - South Bend ha messo a disposizione un’applicazione dal titolo «il mio Anno della Fede», con funzionalità personalizzabili da ciascun utente, che mira a far comprendere in maniera più approfondita la fede, ad aumentare i momenti di preghiera e a incentivare la condivisione dei principi cristiani assieme agli amici. Il programma per cellulari comprende anche riflessioni e notizie aggiornate pubblicate in blog.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE