Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Dichiarazione del Consiglio di cardinali

«Piena solidarietà a Papa Francesco» e la richiesta di «una riflessione sulla composizione» del Consiglio di cardinali, sono state espresse in una dichiarazione resa nota nel tardo pomeriggio del 10 settembre, in occasione della prima riunione della ventiseiesima sessione dell’organismo.

I cardinali consiglieri — si legge nella nota — «disponendosi a consegnare al Santo Padre la proposta circa la riforma della Curia Romana elaborata nei primi cinque anni di attività, in vista della prosecuzione» hanno «ritenuto di chiedere» al Pontefice «una riflessione sul lavoro, la struttura e la composizione dello stesso Consiglio, tenendo pure conto della avanzata età di alcuni membri». I cardinali hanno inoltre «formulato piena solidarietà a Papa Francesco a fronte di quanto accaduto nelle ultime settimane», nella consapevolezza «che nell’attuale dibattito la Santa Sede sta per formulare gli eventuali e necessari chiarimenti».

Infine il Consiglio si è congratulato con il cardinale Kevin J. Farrell e con il Dicastero per i laici, la famiglia e la vita, che insieme con l’arcivescovo di Dublino, Diarmuid Martin, hanno organizzato il nono Incontro mondiale delle famiglie a Dublino, per la buona riuscita dell’avvenimento.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2018

NOTIZIE CORRELATE