Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Dialogo tra Putin e Ianukovich

· Ashton riferirà al consiglio Affari esteri dell’Ue sulla sua missione in Ucraina ·

Il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino, Viktor Ianukovich, hanno avuto un breve colloquio ieri sera, a margine della cerimonia ufficiale di apertura delle Olimpiadi invernali a Soci. Lo ha riferito il servizio stampa della presidenza ucraina, secondo cui Putin e Ianukovich «si sono parlati allo stadio, non c’è stato un incontro bilaterale ufficiale, che non era previsto nel programma». Nessun altro dettaglio dell’incontro è stato fornito, neanche da parte del portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

Da settimane l’Ucraina è scossa dalle proteste e dagli scontri fra i filoeuropeisti — che hanno contestato la decisione di non firmare l’accordo di associazione con l’Ue — e i filorussi, che vogliono che il Paese resti nell’orbita di Mosca. In attesa che, dopo le dimissioni di Mikola Azarov da premier, a Kiev venga formato un altro Governo, Mosca ha deciso di congelare un finanziamento da 15 miliardi di dollari concesso all’Ucraina a dicembre, e se le cose non dovessero andare come piace a Putin è probabile che anche lo sconto del 30 per cento sul prezzo del gas venga annullato. Se ciò dovesse accadere, l’Ucraina, si troverebbe in ginocchio sia economicamente che finanziariamente.

Ianukovich ha intanto ringraziato il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, per la sua posizione nella grave crisi politica che sta attraversando il Paese. «Le sono grato — ha detto ieri Ianukovich a Ban Ki-moon in un incontro a Soci — per la sua posizione equilibrata e condivido il suo invito alle parti a trattenersi per evitare ulteriori tensioni e violenze e a impegnarsi in un dialogo costruttivo».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE