Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Dall’Algeria
imam ambasciatori di pace

· Durante il prossimo Ramadan predicheranno nelle moschee di Francia e altre nazioni ·

Cento in Francia, altri cinquanta in Germania, Italia, Regno Unito, Belgio e Canada. Scelti tra i migliori, selezionati per la padronanza delle regole della salmodia e l’attitudine a diffondere un discorso religioso «moderato e chiaro», in modo da essere «ambasciatori di pace» e valorizzare la vera immagine dell’islam nel mondo. Giorni fa, in Algeria, il ministro degli Affari religiosi e dei Waqfs, Mohamed Aïssa, ha annunciato che centocinquanta imam formati nel paese nordafricano raggiungeranno numerose moschee in Europa e in Canada per predicare durante il Ramadan, mese sacro per i musulmani, previsto quest’anno dal 17 maggio al 15 giugno.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE