Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Da soli allo sbaraglio

· Migliaia di bambini attraversano la frontiera tra Messico e Stati Uniti ·

Da soli allo sbaraglio alla ricerca di una vita migliore: questa la condizione di migliaia di bambini, anche molto piccoli, che attraversano il confine dal Messico verso gli Stati Uniti.

Un afflusso cresciuto notevolmente nell’ultimo anno, e che il presidente Barack Obama ha definito «una vera crisi umanitaria». La Casa Bianca sta cercando di fronteggiare il fenomeno con il lancio di nuovi provvedimenti per regolamentare l’immigrazione e contrastare la tratta di esseri umani. La nuova ricetta della Casa Bianca prevede, tra l’altro, il dislocamento di giudici nelle aree di confine per velocizzare l’esame delle pratiche di richiesta di asilo. Sono previsti anche braccialetti elettronici per monitorare la situazione dei casi più delicati, ovvero per controllare che chi viene rilasciato non tenti di scappare dai centri di accoglienza. La gravità della situazione dell’immigrazione negli Stati Uniti è confermata anche da recenti fatti di cronaca: una fossa comune di immigrati è stata scoperta due giorni fa in un cimitero del Texas meridionale.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE