Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Da mennonita a greco-cattolica

· In Ucraina una chiesa restaurata grazie alle due comunità ·

Una chiesa mennonita costruita nel 1909 nell’antico villaggio di Schoensee (oggi Snegurovka), in Ucraina, e caduta in rovina durante il regime sovietico, sta per essere restaurata e trasformata in una chiesa greco-cattolica. L’apertura ufficiale dovrebbe avvenire tra luglio e agosto. A darne notizia è il Religious Information Service of Ukraine citando come fonte il «Mennonite World Review». Recentemente la Chiesa greco-cattolica in Ucraina se ne è assicurata la proprietà. A condurre i lavori è un anziano sacerdote ceco, Peter Trenzky, aiutato dalla sua congregazione e dal centro mennonita situato nella vicina Molochansk, organismo, con base in Canada, che si occupa di finanziare il progetto.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE