Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Da domenica il sinodo sulla famiglia

«Rispetto per ogni posizione, carità vicendevole e autentico senso costruttivo», nella consapevolezza «che la comunione fraterna cresce nella libertà».

È questo secondo il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi, lo spirito che dovrà animare i lavori dell’assemblea straordinaria che si apre domenica prossima. Presentandone tema e metodo, stamane, venerdì 3 ottobre, il porporato ha sottolineato che «è importante esprimersi chiaramente e con coraggio», perché «manifestare il proprio pensiero» serve ad arricchire il dibattito per poter «individuare le scelte pastorali più adatte alla famiglia nel contesto odierno». Da qui l’auspicio che attraverso «un confronto sereno e leale», i partecipanti cerchino «insieme la verità» e non di «far prevalere il proprio punto di vista come esclusivo», con l’invito ai media di «far giungere all’opinione pubblica il contenuto autentico dell’assemblea».

Nel corso del briefing sono stati presentati anche alcuni nuovi canali informativi sui lavori sinodali: una pagina speciale sul sito vaticano (synod14.vatican.va/content/sinodo/it/sinodo2014/events/topic.html/content/sinodoevents/it/2014/10/1/sinododeivescovi) e un servizio twitter (@HolySeePress #Synod14)

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE