Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Verso Cracovia con fantasia missionaria

· Il cardinale Ryłko apre l’incontro internazionale sulle gmg ·

«Per Papa Francesco la gmg costituisce una spinta missionaria di straordinaria forza per tutta la Chiesa». Lo ha sottolineato il cardinale presidente Stanisław Ryłko aprendo giovedì 10 aprile l’incontro internazionale dei responsabili della pastorale giovanile, convocati dal Pontificio Consiglio per i laici a Sassone di Ciampino.

Volontari alla gmg carioca del luglio 2013

Si tratta del primo appuntamento in vista della Giornata mondiale della gioventù in programma a Cracovia nel 2016: vi partecipano — fino a domenica 13 — 250 delegati delle Conferenze episcopali di 90 Paesi e di 45 comunità, associazioni e movimenti giovanili cattolici, oltre ai Comitati organizzatori locali (Col) di Rio 2013 e della prossima Gmg polacca. Nel saluto introduttivo il cardinale Ryłko ha parlato anzitutto della celebrazione delle palme di domenica prossima in piazza San Pietro, quando alla presenza di Papa Francesco avverrà il passaggio della croce di legno, simbolo delle gmg, dalla delegazione brasiliana a quella dei coetanei di Cracovia. «Quest’anno il rito è particolarmente significativo — ha ricordato — poiché ricorre il trentennale di quel gesto estremamente profetico del beato Giovanni Paolo II che, nella Pasqua del 1984, alla fine dell’Anno santo della redenzione consegnò quella croce ai giovani». Una croce, ha aggiunto, «semplice e spoglia che ha accompagnato i giovani attraverso i continenti, dimostrando la sua straordinaria forza attrattiva: quante conversioni ha generato, quante vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata o al matrimonio cristiano ha suscitato; quanta speranza ha ridato a giovani disperati e smarriti».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE