Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Così cresce
la giustizia nel mondo

· L’arcidiocesi di Toledo per i Paesi in via di sviluppo ·

Toledo, 5. Ventidue microprogetti agricoli, sociali ed educativi nei Paesi in via di sviluppo con un unico comune denominatore: l’aiuto ai più deboli. 

È quanto sta realizzando l’arcidiocesi di Toledo, sede primaziale spagnola, su impulso della delegazione diocesana di Manos Unidas, l’organizzazione della Chiesa cattolica iberica per il sostegno, la promozione e lo sviluppo dei Paesi del terzo mondo. Un impegno convinto per promuovere concretamente la giustizia sociale nelle realtà più disagiate del pianeta, con uno sforzo finanziario che ammonta a circa 900.000 euro. Per ogni progetto sono stati individuati gli enti diocesani che lo sosterranno. Venti progetti da finanziare sono già stati assegnati. Ne mancano due in India, che riguardano un’iniziativa per la promozione dell’agricoltura che avvantaggerà donne e bambini vulnerabili nello Stato del Tamil Nadu e un’altra per lo sviluppo di programmi per le donne vittime di abusi nell’Andhra Pradesh

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE