Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Conversione pastorale

· ​Visita del prefetto di Propaganda fide in Uganda ·

«La Chiesa non ha bisogno di burocrati, ma di appassionati missionari». E nella particolare situazione africana, a sacerdoti e religiosi è richiesta una continua «conversione pastorale» per essere sempre più autentici «testimoni» di fede e di pace, e non essere invece indeboliti dalla «mondanità spirituale». Sono state un’autentica scossa le parole rivolte venerdì 27 ottobre dal cardinale Fernando Filoni a sacerdoti, religiosi e seminaristi ugandesi durante l’incontro avuto con loro al seminario maggiore di Ggaba, nella periferia di Kampala.

Il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli è in Uganda dal 26 ottobre per concludere le celebrazioni del cinquantesimo anniversario dell’arcidiocesi di Kampala, e quello con sacerdoti e consacrati è stato uno dei primi appuntamenti della sua visita che si concluderà domenica 29. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE