Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Consultazioni spagnole

· Colloquio tra Mariano Rajoy e il leader dei socialisti Pedro Sánchez ·

Il presidente del partito popolare spagnolo (Pp), Mariano Rajoy, incontra oggi il leader dei socialisti, Pedro Sánchez, avviando così le consultazioni per la formazione del nuovo Esecutivo. Lo ha reso noto l’ufficio del leader dei popolari, primo partito nelle elezioni di domenica scorso con il 28,7 per cento. 

Il leader  del partito socialista spagnolo  Pedro Sánchez (Reuters)

Le trattative si preannunciano molto complesse. Dopo l’esito del voto, i socialisti avevano infatti annunciato di votare contro l’eventuale investitura di un Governo formato da Rajoy. Tuttavia, in cambio dell’astensione al suo insediamento come nuovo presidente del Governo, è possibile che Rajoy offra al Psoe la riforma della Costituzione che i socialisti avevano già proposto durante la campagna elettorale. Inoltre, secondo fonti dei popolari citate da «El País», Rajoy intenderebbe offrire ai socialisti la presidenza del Congresso dei deputati. Sanchez, dal canto suo, avrà oggi anche un colloquio con il leader di Ciudadanos, Albert Rivera, che ha già proposto a popolari e socialisti un patto di Governo a tre per compiere le riforme in Spagna e frenare la spinta anti-sistema di Podemos. Le consultazioni per formare il nuovo Governo proseguiranno nei prossimi giorni.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

26 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE