Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Colombe pasquali per gli sfollati

· ​Prosegue la missione del cardinale Filoni in Iraq ·

Da Arbil, la città che accoglie il maggior numero di profughi, il cardinale Fernando Filoni ha proseguito la missione in Iraq recandosi nelle antichissime città assire di Shaqlawa, Alqosh e Aqrah.

Nella circostanza ha visitato la tomba del profeta biblico Naum e incontrato il capo spirituale supremo yazida, il “Baba Sheikh”, Kato. Ma il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli ha trascorso la maggior parte del proprio tempo soprattutto con i rifugiati nei villaggi della zona. E questo gli ha offerto la possibilità di constatare che la situazione rispetto al mese di agosto, quando vi si era recato come inviato speciale del Papa, è molto migliorata: anche se continuino a vivere in condizioni difficili e delicate molte famiglie hanno trovato un alloggio. Come segno di condivisione il cardinale ha portato in dono seimila colombe pasquali offerte dalla diocesi di Roma.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

06 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE