Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Colloqui
per la pace in Colombia

· A L’Avana presente l’ex segretario generale dell’Onu Kofi Annan ·

Il Governo di Bogotá e i guerriglieri delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) hanno aperto oggi un nuovo ciclo dei colloqui di pace all’Avana, a Cuba, che culminerà nel fine-settimana con l’eccezionale partecipazione dell’ex segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan. Un supporto, quello della comunità internazionale allo storico negoziato, sempre più esplicito e concreto. La trentatreesima tornata dei colloqui è cominciata con il dibattito sul tema delle vittime del conflitto, nell’attesa che domani i negoziatori si riuniscano all’Avana con Annan, proveniente dalla Colombia, dove ha già testimoniato il suo appoggio al processo di pace e ai risultati già ottenuti. Come la precedente tornata, quella attuale si terrà in un contesto di cessate-il-fuoco unilaterale e a tempo indeterminato da parte delle Farc, che è già in vigore da due mesi. Secondo diversi organismi umanitari, la tregua è stata sostanzialmente rispettata.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE