Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Collaborazione
oltre le differenze

· Per il sinodo valdese-metodista ·

La vicinanza e la preghiera di Papa Francesco per il sinodo annuale della Chiesa valdese-metodista che si svolge dal 21 al 26 agosto a Torre Pellice, in provincia di Torino, sono state espresse dal Pontefice tramite un telegramma, a firma del cardinale Pietro Parolin, inviato al vescovo di Pinerolo, Piergiorgio Debernardi. Il Papa, si legge, «invoca dal Signore il dono di camminare con sincerità di cuore verso la piena comunione per testimoniare in modo efficace Cristo all’intera umanità, andando insieme incontro agli uomini e alle donne di oggi per trasmettere loro il cuore del Vangelo». L’auspicio del Pontefice è che «le differenze tra cattolici e valdesi, non impediscano di trovare forme di collaborazione nell’ambito dell’evangelizzazione, del servizio ai poveri, agli ammalati e ai migranti e nella salvaguardia del creato». Il messaggio si conclude con un’invocazione allo Spirito Santo «affinché ci aiuti a vivere quella comunione che precede ogni contrasto e ci ottenga dal Signore la sua misericordia e la sua pace».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE