Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Coesione e senso di solidarietà

· Il presidente Mattarella in occasione della festa della Repubblica ·

«Nel celebrare il sessantanovesimo anniversario della Repubblica, rivolgo anzitutto il mio pensiero deferente alla memoria dei militari italiani che hanno perso la vita al servizio della Patria. 

Il presidente della Repubblica italiana  Sergio Mattarella ai Fori imperiali  per assistere alla parata militare (Ansa)

Ieri, nel lungo e travagliato percorso che ha reso l’Italia una nazione libera, democratica e in pace. Oggi, in Paesi attraversati da conflitti e devastazioni, in aiuto a popolazioni sofferenti che nella presenza delle Forze Armate italiane ritrovano la fiducia nel futuro e la speranza per un mondo migliore». Con questo messaggio, oggi, il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha voluto celebrare la Festa della Repubblica italiana. Mattarella si è recato questa mattina all’Altare della Patria, insieme al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al presidente del Senato, Pietro Grasso, alla presidente della Camera, Laura Boldrini, e a una vasta rappresentativa dei vertici delle forze armate. Subito dopo, il capo dello Stato ha assistito alla tradizionale parata militare ai Fori imperiali.

Ieri Mattarella ha incontrato, durante il ricevimento offerto nei giardini del Quirinale in occasione della festa della Repubblica, alte cariche istituzionali, ambasciatori, esponenti della cultura e dell’economia. Si è tenuto anche un concerto, nella sala dei corazzieri del Quirinale, diretto dal maestro Riccardo Muti. Per la prima volta il ricevimento è stato realizzato in collaborazione con gli alunni di quattro istituti alberghieri dell’Aquila, di Vibo Valentia, di Varallo e di Oristano.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE