Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ciò che si condivide si moltiplica

· La colletta annuale di Caritas Argentina ·

È animata dalle parole di Papa Francesco Todo lo que se comparte se multiplica («Tutto ciò che si condivide si moltiplica») — pronunciate il 25 luglio 2013 a Rio de Janeiro durante il viaggio apostolico in occasione della Giornata mondiale della gioventù — la colletta annuale organizzata dalla Caritas argentina sabato 13 e domenica 14 giugno.

Il principale obiettivo è quello di sostenere l’opera dell’organizzazione che cerca, ogni giorno, di fornire risposte integrali alle problematiche della povertà attraverso i valori della dignità, della giustizia e della solidarietà.

Nel 2014, riferisce l’Aica, la Caritas ha aiutato, in campo educativo, 43.000 persone fra bambini, adolescenti, giovani e adulti; durante le inondazioni che l’anno scorso colpirono parte del Paese, ha assistito 10.673 famiglie sinistrate; ha integrato l’alimentazione di 12.677 bambini e accompagnato 2.892 individui a rischio dipendenza (da alcol o droga). Anche per il 2015 la richiesta è di un gesto economico concreto, solidale, che unisca chi dà e chi riceve.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE