Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​In Cile si stacca un pezzo di ghiacciaio

· ​All’interno del parco nazionale Torres del Paine ·

Ricercatori vicini all’iceberg alla deriva (Reuters)

Una parte considerevole del ghiacciaio Gray, all’interno del parco nazionale Torres del Paine, nel sud del Cile, si è staccata dalla sua sede. L'iceberg, ora alla deriva, è lungo 350 metri, largo 380 e alto 28. Lo ha sottolineato l’Istituto antartico cileno (Inach).

Il fenomeno era atteso dagli esperti glaciologi locali, che studiano la zona da vicino, anche se non in modo così imponente. Si tratta, comunque, di un evento molto raro ed insolito, che non accadeva dall'inizio degli anni novanta. Il glaciologi hanno spiegato che il distacco è avvenuto in un settore chiamato “lingua est”, nella parte anteriore del ghiacciaio, che in dodici anni ha già perso 900 metri di superficie, a cui si aggiungono i 380 di ieri, senza alcuna certezza sulle ragioni. Per gli esperti dell’Inach, il cambiamento climatico è uno dei fattori che stanno contribuendo al verificarsi di questi distacchi.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

16 dicembre 2017

NOTIZIE CORRELATE