Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Chi dà la vita per gli amici

· Studente pakistano sventa una strage lanciandosi su un attentatore suicida davanti alla sua scuola ·

Quando Aitazaz, studente pakistano di 14 anni, ha visto un detonatore fare capolino dalla tunica di un attentatore suicida davanti alla sua scuola, non ha avuto la minima esitazione: si è lanciato su di lui finendo così dilaniato dalla subitanea esplosione. 

I compagni di classe del ragazzo immolatosi in Pakistan

Intanto i suoi compagni — anch’essi avevano intuito quanto stava per accadere — erano fuggiti via terrorizzati. L’eroico gesto di Aitazaz ha sventato una strage. Il Pakistan ora lo celebra: tanti gli articoli sulla stampa, numerosi i commossi omaggi su Facebook, come pure gli appelli al Governo perché conferisca ad Aitazaz una medaglia al valore. Il grande gesto di coraggio ha avuto luogo davanti alla scuola statale di Ibrahimzai, un villaggio del distretto di Hangu, nella provincia occidentale di Khyber Pakhtunkwa, che confina con le turbolente regioni tribali al confine con l’Afghanistan.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE