Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Che tutti i bambini siano felici

· ​In Argentina una giornata dedicata ai più piccoli ·

Buenos Aires, 19. Domenica prossima in Argentina si festeggia la Giornata del bambino. Nella sua ultima riflessione settimanale (intitolata Che tutti i bambini siano felici), il vescovo di Gualeguaychú, Jorge Eduardo Lozano, presidente della Commissione episcopale per la pastorale sociale, ricorda che «l’infanzia è una tappa importante della vita» e che «i bambini non sono solo il futuro ma anche il presente». Essi «hanno bisogno di molte cose, che devono venire soprattutto dalla propria famiglia e inoltre dalla scuola, dagli amici, dalla società». Purtroppo molti di loro «nascono in un contesto di grande fragilità, nel quale i genitori non hanno terminato gli studi e non sanno leggere». Pertanto è quantomai «importante incoraggiare i bambini allo studio e all’alfabetizzazione», sottolinea il presule, evidenziando la necessità di ricevere, nell’infanzia, nutrimento, affetto, una prima educazione religiosa, ma soprattutto di vivere in un ambiente in cui l’amore è vissuto quotidianamente.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE