Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Cervelli in palestra

· Cinquant’anni della Fondazione Einaudi ·

La biblioteca oggi conta 245.000 titoli

Tempo di anniversari per la Fondazione Einaudi, che il 24 marzo celebra il 140° della nascita del fondatore e i primi cinquant’anni della sua attività. Lo racconta Silvia Guidi in una intervista a Amalia De Luigi, responsabile della biblioteca, realizzata dopo una veloce (e necessariamente silenziosa, per non disturbare il lavoro dei tanti studiosi presenti) visita guidata che ha svelato la prospettiva neobarocca della suggestiva scalinata di Palazzo D’Azeglio, dove la Fondazione ha sede dal 1970. 

Luigi Einaudi presidente della Repubblica Italiana ricevuto da Papa Pio XII (15 dicembre 1948)

Un luogo dove ordine, rigore e sovrabbondanza decorativa vivono fianco a fianco illuminandosi a vicenda, riflettendo, d’altra parte, la cifra caratteristica della città di Torino, dove la trama ortogonale delle strade è sovrastata dalla fuga ellittica delle cupole barocche, e la sobrietà “illuminista” rassicurante e borghese della lunga teoria dei portici convive con la ricchezza vertiginosa del Santuario della Consolata

Gli aneddoti curiosi non mancano anche in una vita tranquilla e apparentemente prevedibile come quella di Luigi Einaudi; di qualcuno resta traccia anche nella corrispondenza.

Einaudi amava leggere i libri, ma anche collezionarli. Nel 1926 aveva comprato dal libraio inglese Kashnor la prima edizione di An essay on the principle of population di Thomas Malthus, un volume del 1798. Evidentemente la moglie Ida si era lamentata della spesa, perché per dimostrarle che si era trattato di un buon investimento si era fatto spedire qualche giorno dopo una lettera su carta intestata dal libraio: Kashnor assicurava che sarebbe stato disponibile a riacquistare in qualsiasi momento quel volume venduto per 16 sterline per la somma di 18 sterline. Un espediente per ristabilire la pace familiare.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Udienza Generale

17 ottobre 2017

Prossimi eventi

NOTIZIE CORRELATE