Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Calca mortale a Mumbai

· Almeno ventinove le vittime calpestate alla stazione di Elphinstone ·

Tragedia a Mumbai, capitale dello stato indiano del Maharashtra. Almeno 29 persone, ma si teme che possano essere molte di più, sono morte oggi travolte nella calca su un ponte che collega le stazioni ferroviarie cittadine di Parel ed Elphinstone.

Il ponte sul quale è avvenuta la tragedia (Ap)

Secondo il racconto di numerosi testimoni oculari, quattro treni sono arrivati in contemporanea all’ora di punta del mattino e, mentre la folla accorreva per salire sui convogli ferroviari, alcune donne sono scivolate sul pavimento reso viscido dalla pioggia e sono state travolte, scatenando il caos. Molti dei feriti sono ricoverati in gravi condizioni.

Le calche mortali sono relativamente frequenti in India, soprattutto durante i raduni, quando grandi folle si ritrovano in piccoli spazi senza misure adeguate di sicurezza per gli eventuali sgomberi.

A ottobre dello scorso anno, almeno diciannove persone morirono travolte da una valanga umana in fuga per il timore che fosse crollato un ponte a Benares.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE