Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Attacco dei talebani a Kabul

· Ucciso un diplomatico britannico e cinque civili ·

Attacco contro la rappresentanza della Gran Bretagna in Afghanistan. A Kabul un diplomatico britannico e cinque civili sono morti in un attentato suicida che ha preso di mira oggi un fuoristrada dell’ambasciata. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno afghano. 

Un militare sul suogo dell'attentato (LaPresse/Ap)

L’ennesimo attacco terroristico ha scosso Kabul: un attentatore suicida in motocicletta si è fatto esplodere al passaggio di un convoglio in cui viaggiava il mezzo della rappresentanza diplomatica della Gran Bretagna, semidistrutto dalla deflagrazione. Nell’attentato sono rimasti feriti almeno 34 passanti, tra cui numerosi bambini, e sono state distrutte tre auto in sosta. L’attacco, rivendicato dagli insorti talebani attraverso il portavoce Zabihullah Mujahi, è avvenuto lungo una grande arteria nella zona est della capitale afghana, vicino al Villaggio verde che ospita numerose ambasciate e rappresentanze straniere. La Gran Bretagna aveva ritirato lunedì scorso le sue ultime truppe dalla provincia di Helmand, nel sud, una delle regioni più turbolente del Paese, dopo tredici anni di conflitto costati la vita a 453 soldati.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

09 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE