Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Artico
meno freddo

· La temperatura media salita a livelli mai registrati prima ·

Un iceberg alla deriva nel mar glaciale Artico

Negli ultimi due mesi, la temperatura media dell’Artico è salita a livelli mai registrati prima. Gli esperti di due istituti di ricerca, la Rutgers university degli Stati Uniti e l’Istituto meteorologico della Danimarca, citati dal quotidiano britannico «The Guardian», hanno infatti riscontrato valori dell’atmosfera superiori alla media del periodo fino a 20 gradi centigradi.

In questo periodo, le temperature artiche sono state di pochi gradi sopra lo zero, mentre avrebbero dovuto essere sui meno 25. Una forbice molto alta, dunque, che riguarda la zona a nord dell’ottantesimo parallelo, ora immersa nel buio, e, per questo, ancora più preoccupante. E anche il mare non sta meglio, la sua temperatura media è superiore di circa quattro gradi. Secondo i ricercatori, la causa di queste temperature fuori dalla norma è il riscaldamento globale. Il trend era stato annunciato da tempo, ma le anomalie delle temperature stanno ultimamente toccando livelli che hanno sorpreso tutti gli scienziati.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE