Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

In armonia

· I canti di preghiera della Comunità di Taizé ·

Veglia di preghiera a Taizé(Pascal Deloche/Godong)

Il supplemento del 28 novembre della rivista «Témoignage Chrétien», dedica un ampio dossier alla musica. Una carrellata su diversi approcci al suono e alla voce, dagli spirituals degli schiavi al pungente rapper Pávlos Fýssas, dall’elettronica-spettacolo diJean-Michel Jarre, che fa dell’aspetto visivo una delle parti del suo lavoro, a Keny Arkana, la rapper marsigliese dalla visione umanista e carica di religiosità. Senza tralasciare un viaggio tra i diversi stili che hanno popolato la scena negli anni Settanta, dal rock al punk, con le provocazioni annesse. Non vengono trascurati, ovviamente, i canti della comunità di Taizé, raccontati in un articolo di Jean-Pierre Mignard.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE