Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Appello per la Siria

· Dai patriarchi ortodossi Cirillo e Giovanni X ·

Un nuovo accorato appello per la pace in Siria, per l’immediato cessate il fuoco e la liberazione di tutti i cristiani tenuti da mesi in ostaggio: per i due metropoliti, Paul Yazigi (greco-ortodosso) e Youhanna Ibrahim (siro-ortodosso) e le suore del convento di Santa Tecla rapite nell’antica città cristiana di Maaloula. A lanciarlo sono stati, dalla capitale della Federazione Russa, il patriarca di Mosca, Cirillo, e il patriarca greco-ortodosso di Antiochia e di tutto l’Oriente, Giovanni X, che hanno firmato un appello congiunto ai membri della Conferenza internazionale per la pace in Siria in corso in questi giorni a Ginevra.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

26 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE