Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Apertura alla grazia

· «Amoris laetitia» e l’impegno matrimoniale ·

Marc Chagall «Davide e Betsabea» (1955)

Fra le critiche rivolte all’Instrumentum laboris dell’assemblea sinodale del 2015, c’era quella secondo cui la parte di esso dedicata alla descrizione delle sfide che incontrano le famiglie nel mondo di oggi rifletteva alla fine un approccio troppo pessimista e sociologico. Lo sguardo della fede cristiana sulla situazione attuale appariva assente. Molti padri chiesero che si facesse piuttosto un discernimento dei segni dei tempi alla luce del Vangelo, come lo aveva fatto il concilio Vaticano II nella costituzione pastorale Gaudium et spes. Nel documento finale si è tenuto conto di questa osservazione e la stessa cosa ha fatto anche il Papa nel testo della sua esortazione apostolica. Da una parte, infatti, egli consacra il primo capitolo dell’Amoris laetitia alla visione biblica. Dall’altra, introduce nettamente la prospettiva della fede cristiana nel capitolo 2, che ha per titolo «La realtà e le sfide delle famiglie». Scrive esattamente: «Come cristiani non possiamo rinunciare a proporre il matrimonio allo scopo di non contraddire la sensibilità attuale, per essere alla moda, o per sentimenti di inferiorità di fronte al degrado morale e umano. Staremmo privando il mondo dei valori che possiamo e dobbiamo offrire» (Amoris laetitia, 35). Nello stesso tempo, egli promuove «uno sforzo più responsabile e generoso, che consiste nel presentare le ragioni e le motivazioni per optare in favore del matrimonio e della famiglia, così che le persone siano più disposte a rispondere alla grazia che Dio offre loro» (ibidem).

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

08 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE