Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Annunciare insieme Cristo  nel mondo contemporaneo

· Il comunicato congiunto ·

Cinquant'anni dopo il primo incontro fra un Pontefice e un Arcivescovo di Canterbury in età moderna, quello fra Papa Giovanni XXIII e l'Arcivescovo Jeoffrey Fisher, avvenuto nel dicembre 1960, Papa Benedetto XVI ha reso una visita fraterna all'Arcivescovo Rowan Williams.

Nella prima parte del loro colloquio privato hanno affrontato molte questioni di interesse sia per gli anglicani sia per i cattolici romani. Hanno affermato la necessità di annunciare il messaggio evangelico di salvezza in Gesù Cristo, sia in modo ponderato e convincente nel contesto contemporaneo di profonda trasformazione culturale e sociale sia attraverso esistenze sante e trasparenti a Dio. Hanno concordato sull'importanza di migliorare i rapporti ecumenici e di proseguire il dialogo teologico sulla nozione di Chiesa come comunione, locale e universale, e sulle implicazioni di questo concetto per il discernimento dell'insegnamento etico. Hanno riflettuto insieme sulla situazione grave e difficile dei cristiani in Medio Oriente e hanno esortato tutti i cristiani a pregare per i loro fratelli e per le loro sorelle e a sostenere la loro costante testimonianza pacifica in Terra Santa. Alla luce dei loro recenti interventi pubblici, hanno anche discusso della necessità di promuovere un impegno coraggioso e generoso nel campo della giustizia e della pace, in particolare per le necessità dei poveri, esortando con vigore la guida internazionale a combattere la fame e la malattia.

Dopo questo incontro si sono recati insieme alla Westminster Hall e alla celebrazione ecumenica presso l'Abbazia di Westminster.

I discorsi di Benedetto XVI

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE