Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Andata e ritorno

· Il Pontefice ricorda che la misericordia è un viaggio ·

Maria Cavazzini Fortini «Abbi cura di lui» (2013)

«Misericordia è un viaggio dal cuore alle mani». Lo ricorda Papa Francesco nel videomessaggio rivolto ai volontari di Manos abiertas in occasione del quattordicesimo incontro nazionale della fondazione argentina, in corso a Santa Fe dal 7 al 9 ottobre.

«Quando la miseria dell’altro entra nel mio cuore — spiega il Pontefice — provo misericordia». Questo, per Francesco, è «il viaggio di andata, il viaggio dalla miseria al cuore. E questo è il cammino: non c’è misericordia se non parte dal cuore, un cuore ferito dalla miseria dell’altro».

C’è poi «il viaggio di ritorno, dal cuore alle mani». Si tratta di un cammino che va dalla propria miseria alla miseria dell’altro: «dalla mia miseria amata da Dio all’amore della miseria dell’altro». E «questo — assicura il Papa — è misericordia».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE