Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Alta affluenza alle urne in Iran

· Prolungata di cinque ore l’apertura dei seggi ·

Il risultato definitivo dello spoglio dei voti si avrà solo in un paio di giorni, ma intanto quello più importante, la partecipazione degli elettori, è già stato registrato. Gli ultimi dati ufficiali parlano di una affluenza al voto intorno al 65 per cento — più alta di quella delle altre parlamentari anche se ancora lontana dall’85 per cento delle presidenziali del 2009 — ma più delle cifre fa effetto il prolungamento di cinque ore dell’apertura dei seggi, rispetto alle 18 di ieri sera.

In Iran non è la prima volta che questo accade, ma ieri ha assunto un valore diverso, perché forse mai le elezioni hanno avuto una così forte valenza politica. La televisione di Stato ha parlato di code ai seggi a Teheran e in altre città del Paese, poi di schede che addirittura mancavano per far fronte alla volontà di esprimersi degli elettori, soprattutto nelle province. E i seggi si sono ufficialmente chiusi solo alle 23, cinque ore dopo l’orario prefissato.

Nelle prossime ore si vedrà, secondo le agenzie di stampa internazionali, se a vincere sono stati gli uomini di Khamenei o quelli di Ahmadinejad. Intanto, mentre da lunedì 5 al 9 marzo si riunisce il Consiglio dei governatori dell’Aiea per esaminare la questione relativa al programma nucleare iraniano, domani giunge negli Stati Uniti il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, che lunedì si incontra con il presidente americano, Barak Obama. «Intendiamo mantenere la nostra libertà di manovra» di fronte alle minacce dell’Iran, ha detto il premier israeliano a Ottawa, in Canada, dove si trova in visita, prima di giungere a Washington.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE