Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

All’origine
degli Esercizi spirituali

· Cinquecento anni di cammino ignaziano ·

Tra breve si commemoreranno i 500 anni dalla trasformazione di Íñigo de Loyola in pellegrino. Quel pellegrino che inseguiva la volontà di Dio, esposto all’azione della grazia, un giorno sarebbe stato venerato come sant’Ignazio di Loyola.

La mappa di una parte del cammino

Lo scrive Carlos Coupeau Dorronsoro aggiungendo che al suo percorso, spirituale e fisico, si sono ispirati alcuni volontari per “attivare” un itinerario che può essere seguito anche dai pellegrini del nostro secolo. Il camino ignaciano coincide con quello che Íñigo fece tra Loyola e Manresa e viene proposto come occasione di riflessione spirituale in grado di trasformare le persone. L’origine dell’esperienza va ricercata negli Esercizi spirituali che, una volta giunto a Malresa, Ignazio cominciò a mettere per iscritto.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE