Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Alle urne
guardando al futuro

· L’esortazione dei presuli dello Zambia in vista delle elezioni ·

«Mentre lo Zambia si appresta a recarsi al voto l’11 agosto prossimo cerchiamo l’intercessione di santa Chiara, in modo particolare per coloro che sono coinvolti in vari modi nei media»: è quanto scrive monsignor Evans Chinyama Chinyemba, vescovo di Mongu in una lettera ai fedeli diffusa nei giorni scorsi. 

Il vescovo sottolinea che proprio nel giorno in cui ricorre la festa di santa Chiara il Paese andrà a votare nella consapevolezza di quanto possa essere importante la propaganda veicolata dai mezzi di informazione, soprattutto quando questi non sono messi in condizione di esprimersi liberamente. Secondo i presuli, infatti, la mano del Governo è molto presente nel settore dell’informazione, con il rischio che le notizie vengano deformate. Tuttavia, il vescovo di Mongu ha esortato i fedeli a pregare per la pace nel Paese e a recarsi alle urne per votare. «Armatevi della vostra scheda elettorale — ha suggerito — e non del panga (machete). È il vostro voto quello che conta alla fine e non la violenza. Mentre fate la fila per votare, ricordatevi dei milioni di zambiani che non possono farlo perché sono minorenni. Se anteponete il vostro egoismo al futuro di coloro che non possono ancora votare, ne sarete responsabili».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 dicembre 2017

NOTIZIE CORRELATE