Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Al servizio
di un turismo sostenibile

· Opportunità e rischi delle tecnologie digitali al centro del messaggio per la giornata mondiale ·

Michelle Hold «Viaggio»

Opportunità e rischi delle nuove tecnologie digitali sono al centro del messaggio del cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, in occasione giornata mondiale del turismo, che si celebra il prossimo il 27 settembre. Il tema proposto per il 2018 – “Il turismo e la trasformazione digitale” – è infatti un richiamo a considerare come il progresso tecnologico abbia cambiato “drasticamente le modalità di vivere il tempo del riposo, della vacanza, della mobilità e del turismo in tutte le sue forme”. Il messaggio rileva, in proposito, che circa il 50 per cento dei viaggiatori digitali “trae spunto e ispirazione dall’osservazione di immagini e commenti online”, mentre il 70 per cento “consulta video e opinioni di chi ha già viaggiato, prima di decidere”. Perciò “questa celebrazione – si legge – ci invita a riflettere sul contributo dei progressi tecnologici non solo per migliorare i prodotti e i servizi turistici, ma anche perché questi ultimi si inscrivano nell’alveo dello sviluppo sostenibile e responsabile, in nome del quale va orientata la crescita del settore”. In particolare il cardinale Turkson lancia un grido d'allarme sulle possibilità di utilizzo dei dati, soprattutto quelli personali, che si generano all’interno del mondo digitale e invita a riflettere sul “ruolo preponderante degli algoritmi che elaborano i dati stessi e producono, a loro volta, ulteriori dati ed informazioni, a diversi livelli, disponibili anche per chi intenda servirsene meramente ad uso commerciale, propagandistico o addirittura con finalità e strategie manipolatorie”. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

16 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE