Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Al servizio del bene comune

· Benedetto XVI al personale del Palazzo di Belém ·

Durante la visita di cortesia al presidente della Repubblica, svoltasi nella tarda mattina di martedì 11 maggio, il Papa ha rivolto al personale del Palazzo di Belém il seguente saluto.

Carissimi Amici!

Nell'ambito della mia visita al Signor Presidente, non potevo tralasciare di vedervi e salutarvi, voi che collaborate per servire bene gli alti obiettivi della Presidenza della Repubblica e curare questo bel Palazzo e quanti in esso vivono o vengono ricevuti. Per quanto mi riguarda, vi esprimo la mia sincera riconoscenza augurandovi il miglior successo nelle rispettive funzioni. Vi assicuro uno speciale ricordo nelle mie preghiere per ognuno e ognuna di voi con i propri familiari. Voglia il buon Dio del Cielo benedirvi e fortificarvi con la sua grazia e la sua luce affinché, tramite la considerazione che dimostrate gli uni per gli altri nel posto di lavoro e mediante la vostra sollecitudine per il bene comune che servite, possiate favorire, nel centenario della Repubblica portoghese, una società più giusta e un futuro migliore per tutti. Su voi tutti scenda la benedizione di Dio Onnipotente Padre, Figlio e Spirito Santo.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE