Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Al Assad a Mosca
per colloqui con Putin

· Prima visita all’estero del presidente siriano dall’inizio del conflitto ·

Il presidente siriano, Bashar Al Assad, è stato ricevuto ieri sera a Mosca da Vladimir Putin. Ne ha dato notizia in mattinata il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, senza specificare se Al Assad abbia già lasciato la capitale. Si tratta della prima visita compiuta all’estero dal presidente siriano dopo lo scoppio del conflitto nel suo Paese, nel 2011.

Il portavoce del Cremlino non ha specificato chi, oltre a Putin, abbia incontrato Al Assad e chi accompagnasse quest’ultimo. «I colloqui sono stati abbastanza lunghi e la tematica è del tutto comprensibile», ha aggiunto Peskov, facendo riferimento sia ad aspetti militari, con le operazioni dell’aviazione russa e quelle dell’esercito siriano, sia ad aspetti politici. Il sito internet del Cremlino riferisce la posizione espressa da Putin: per risolvere la crisi siriana è necessario «un processo politico con la partecipazione di tutte le forze politiche, i gruppi etnici e quelli religiosi». La Russia, si precisa, è pronta a «dare il proprio contributo non solo durante le azioni belliche di lotta al terrorismo, ma anche durante il processo politico». Il tutto «naturalmente in stretto contatto con altri Paesi del mondo e della regione che sono interessati a una soluzione pacifica del conflitto». Da parte sua, l’agenzia di stampa ufficiale siriana Sana afferma che Al Assad ha ribadito nell’incontro con Putin che «un ostacolo a una soluzione politica è il terrorismo», realtà nella quale le autorità di Damasco tradizionalmente fanno rientrare non solo il cosiddetto Stato islamico (Is) ma anche i gruppi armati ribelli.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE