Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ai margini

· Il quartiere Riruta drammaticamente lontano dalla vicina Nairobi ·

Si apre il 22 maggio la sesta edizione di «Pistoia — Dialoghi sull’uomo», festival di antropologia del contemporaneo diretto da Giulia Cogoli. Il programma prevede 23 interventi che si concluderanno il 24 maggio e si terranno in diversi luoghi della città. Quando, nel 1999 – scrive Kinsito Sesana nella relazione che anticipiamo - sono andato a viverci, il posto era chiamato Riruta Satellite, ed era un grande quartiere di circa 80.000 abitanti alla periferia di Nairobi. Oggi, nelle stessa area, gli abitanti sono probabilmente 200.000 e Riruta Satellite si è frazionata in altri quartieri: Ndurarua, Satellite, Railway, Kabiria, Kivuli. Oggi la mia residenza è a Kivuli, periferia di Kabiria, periferia di Satellite, periferia di Rituta, periferia di Nairobi, periferia dell’Occidente. Le periferie si espandono e il centro si allontana. Il centro, dove c’è la vita vera, quella che si vede in televisione, dove ci sono ricchezza e potere.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE