Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ad Hanoi il vertice
tra Trump e Kim

· ​Scelta la sede del secondo faccia a faccia ·

Il secondo vertice tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il leader nordcoreano, Kim Jong-un si terrà ad Hanoi, capitale del Vietnam, il 27 e 28 febbraio. Lo ha reso noto ieri sera lo stesso Trump su Twitter.
I due si sono già incontrati lo scorso 12 giugno a Singapore. 

In un altro Tweet, il presidente statunitense ha affermato che «la Corea del Nord, sotto la leadership di Kim Jong-un, diventerà una grande potenza economica. Potrebbe sorprendere qualcuno, ma non me perché ho avuto modo di conoscerlo e di capire pienamente quando sia capace». «La Corea del Nord — ha aggiunto Trump — diventerà un differente tipo di razzo, un razzo economico». «Non vedo l’ora di vedere Kim e avanzare la causa della pace», ha concluso.
In un primo momento la sede per il summit sembrava fosse la città costiera vietnamita di De Nang, ma poi — dopo la recente visita a Pyongyang dell’inviato statunitense per la Corea del Nord, Stephen Biegun — la scelta è caduta sulla capitale.
L’obiettivo del faccia a faccia tra Trump e Kim è rilanciare i negoziati sul processo di denuclearizzazione del regime di Pyongyang, bloccati da mesi dopo che gli Stati Uniti hanno chiesto alla Corea del Nord di fornire un inventario dettagliato del proprio programma missilistico e atomico. Da parte sua, Pyongyang vuole che gli Stati Uniti revochino la sanzioni economiche e offrano garanzie di sicurezza al regime prima di fare ulteriori concessioni.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE