Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Per «sora aqua»

· All’Angelus l’invito del Pontefice ·

«L’acqua è l’elemento più essenziale per la vita, e dalla nostra capacità di custodirlo e di condividerlo dipende il futuro dell’umanità». Lo ha ribadito Papa Francesco all’Angelus di domenica 22 marzo, giornata mondiale dell’acqua, promossa dalle Nazioni Unite. Il Pontefice ha incoraggiato «la comunità internazionale a vigilare affinché le acque del pianeta siano adeguatamente protette e nessuno sia escluso o discriminato nell’uso di questo bene, che è un bene comune per eccellenza». E ha citato in proposito le parole dedicate all’acqua da san Francesco d’Assisi nel Cantico di frate Sole. Successivamente Francesco ha annunciato la distribuzione ai fedeli presenti in piazza San Pietro di cinquantamila copie di un’edizione tascabile del Vangelo, rinnovando un’iniziativa promossa anche in occasione della quaresima dello scorso anno.

Le parole del Papa all'Angelus

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE