Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Abbiamo bisogno di radici

· Necessità civiche e religiose alla base del culto dei santi patroni ·

Alla base del culto dei santi patroni c’è la compresenza di istanze civiche e religiose consolidate nel tempo, in naturale simbiosi con il formarsi pluriforme dell’identità italiana, secondo le sensibilità culturali radicate nei diversi luoghi della nostra penisola. In tale prospettiva, l’iniziativa editoriale di Marilena Ferrari sui santi patroni si presenta in questo momento più che opportuna, perché risponde a un’esigenza crescente nel popolo italiano, cioè il bisogno di spiritualità e il desiderio di dare un senso alla propria vita, dopo il crollo degli idoli postmoderni.

Secondo il rapporto Censis 2011, il 150° centenario dell’unità d’Italia ha rivelato che la maggioranza del popolo italiano si sente appartenente a una Repubblica «una e indivisibile», e che le stesse celebrazioni hanno aiutato a riscoprire il valore della responsabilità collettiva. Tutto questo non è pura formalità o emotività, ma il segno che il momento è favorevole per tentare di avviare un processo di recupero dell’identità italiana e colmare le lacune del passato.

L’obiettivo non è certamente raggiungibile in tempi brevi, perché la società italiana si presenta “fragile”, “isolata” e in parte “eterodiretta”, in quanto i punti forza che l’hanno sempre sostenuta non riescono più a funzionare. È vero inoltre che siamo attaccati dal virus della “dispersione delle idee”, cioè, come dice Benedetto XVI, dalla «dittatura del relativismo», ma è anche vero che le celebrazioni centenarie hanno riorientato lo sguardo sulle «radici» del Paese, sorgente feconda di vitalità.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE