Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

A Madrid per incontrare  Cristo sempre giovane

· Benedetto XVI a una delegazione di promotori della Gmg 2011 ·

Le giornate mondiali della gioventù non sono un semplice raduno di massa ma l'occasione per lasciarsi conquistare dall'amore di Cristo. Lo ha ricordato il Papa nel saluto rivolto al cardinale Antonio María Rouco Varela, arcivescovo di Madrid, ricevuto in udienza nella mattina di venerdì 2 luglio, nella Sala del Concistoro, insieme con una delegazione di promotori della prossima Gmg, in programma nell'agosto 2011 nella capitale spagnola.

Eminenza,

Caro Fratello nell'Episcopato,

Stimati Signori e Signore,

Amici tutti,

Ringrazio vivamente per le cordiali parole che il Signor Cardinale Arcivescovo di Madrid ha avuto la bontà di rivolgermi a nome del Patronato della Fondazione «Madrid vivo», come pure di tutti voi, in questo cammino di preparazione della Giornata Mondiale della Gioventù, che si celebrerà nella capitale spagnola nell'agosto del prossimo anno.

Sono molti i giovani che hanno rivolto il proprio sguardo a questa bella città, con la gioia di potersi incontrare in essa, fra alcuni mesi, per ascoltare insieme la Parola di Cristo, sempre giovane, e poter condividere la fede che li unisce e il desiderio che hanno di costruire un mondo migliore, ispirati dai valori del Vangelo.

Vi invito tutti a continuare a collaborare generosamente a questa bella iniziativa, che non è un semplice raduno di massa, bensì un'occasione privilegiata affinché i giovani del vostro Paese e del mondo intero si lascino conquistare dall'amore di Cristo Gesù, il Figlio di Dio e di Maria, l'amico fedele, il vincitore del peccato e della morte. Chi confida in Lui non rimane mai deluso, anzi troverà la forza necessaria per scegliere il cammino giusto nella vita.

Ricorderò ferventemente nella mia preghiera tutti voi e le vostre famiglie e chiederò a Dio di benedire gli sforzi che state compiendo affinché la prossima Giornata Mondiale della Gioventù produca frutti copiosi. Che Maria Santissima vi accompagni sempre con amore di Madre!

Grazie.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

16 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE